TONIAZZO IMPRESA DI COSTRUZIONI S.R.L. | L'isola dei fedeli - TONIAZZO IMPRESA DI COSTRUZIONI S.R.L.
3924
post-template-default,single,single-post,postid-3924,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

BLOG

 

L’isola dei fedeli

L' isola dei fedeli

TONIAZZO IMPRESA DI COSTRUZIONI S.R.L.

Scatta la rivoluzione alla Ss. Trinità a Bassano: partono domani i lavori per la realizzazione dell’isola pedonale davanti la chiesa e per la nuova viabilità nella zona.
Annunciate le modifiche temporanee alla circolazione per l’inizio del cantiere.

Un rendering del progetto di riqualificazione dell’area della Ss. Trinità a Bassano
Scatta la rivoluzione alla Ss. Trinità in Destra Brenta a Bassano.
Iniziano infatti da domani, giovedì 7 marzo, i lavori di riqualificazione del sagrato della chiesa e gli interventi di nuova viabilità legati alla zona.
L’opera, progettata dall’Area Lavori Pubblici del Comune, prevede un totale riassetto degli spazi che non renderà più possibile il passaggio delle auto davanti al tempio, trasformando il sagrato in un’isola pedonale.
Nella fattispecie, il tratto di via Ss. Trinità prospiciente la chiesa fino a via Colbacchini e la parte a nord di via Mons. Onisto (il viale dei cipressi) saranno chiusi definitivamente al traffico e trasformati in un sagrato in porfido sul fronte chiesa di 660 mq di superficie.
Sarà di conseguenza ridisegnata la viabilità dell’intera zona.
In via Foza sarà istituito un senso unico, per il traffico proveniente da viale Diaz in direzione Asiago, fino all’intersezione con via mons. Onisto. Da qui i veicoli proseguiranno in direzione di Asiago o Valrovina attraverso una nuova strada bypass a doppio senso, che collegherà via mons. Onisto alla confluenza di via Ss. Trinità con Contrà San Giorgio.
Sarà inoltre istituito un senso unico su viale Vicenza, nel tratto compreso tra l’incrocio con via Mons. Onisto e viale Diaz, in direzione del centro di Bassano del Grappa.
In seguito alla realizzazione della nuova isola pedonale, i veicoli provenienti da via Colbacchini non potranno più svoltare a destra in direzione della Ss. Trinità, ma avranno l’obbligo di svolta su via Foza da dove potranno proseguire in direzione di Asiago oppure, via senso unico in viale Vicenza, verso viale Diaz.
Nell’area della Ss. Trinità saranno ricavati 19 nuovi posti auto e 2 nuove fermate autobus. Sarà inoltre eseguito il totale rifacimento del viale pedonale tra via Angarano e la Ss. Trinità, con la posa della nuova pavimentazione in “saiso” e trachite e altri interventi di arredo urbano.

Modifiche temporanee alla viabilità

L’opera verrà realizzata dalla ditta Toniazzo Costruzioni di Marostica e costerà complessivamente 750.000 euro. Il tempo di realizzazione previsto è di 210 giorni.
Per permettere l’avvio dei lavori la circolazione stradale della zona subirà alcune modifiche da domani fino, indicativamente, al prossimo 15 aprile.
In particolare: lungo il lato est di viale Vicenza, nel tratto compreso tra via mons. Onisto e via SS. Trinità sarà vietato il divieto di transito a tutti i veicoli, ad eccezione dei residenti, e vigerà il divieto di sosta su ambo i lati.
Gli stessi divieti saranno applicati anche in mons. Onisto nel tratto compreso tra via Foza a viale Vicenza.
In via Foza, infine, è previsto un divieto di sosta su ambo i lati.
A fronte di queste modifiche sono stati previsti percorsi alternativi, opportunamente segnalati sul posto, ed in particolare: i veicoli provenienti da ovest (Marostica – Bassano) diretti verso via mons. Onisto e via Colbacchini, dovranno percorrere viale Pecori Giraldi sino alla rotatoria, inserirsi su viale Diaz, e raggiungere via Ss. Trinità, via Colbacchini o via Mons. Onisto.
I veicoli provenienti da viale Diaz e da via Angarano (diretti verso Marostica) dovranno proseguire su viale Asiago sino alla rotatoria con via Palladio, percorrere quest’ultima fino all’intersezione con viale Vicenza.